I libri in simboli utilizzano la tecniche della comunicazione aumentativa e alternativa (caa) e presentano un testo a codice multiplo, verbale e iconografico. Questo da un lato permette di accrescere le possibilità di lettura attraverso il reciproco rinforzo dei due codici, dall’altro consente l’uso di uno solo dei due a chi non sia in grado di utilizzare l’altro o non intenda farlo.

Questi libri, dapprima confinati a un uso tecnico-specialistico in ambito terapeutico-riabilitativo, si sono rivelati strumenti di sorprendente efficacia educativa anche nell’ambito della scuola dell’infanzia e nelle primissime fasi della scuola primaria, come stimolatori della lettura autonoma nei bambini e come strumenti di inclusione, e sono quindi usciti dai confini della nicchia iniziale per soddisfare bisogni molto più diffusi.

I simboli WLS (Widgit Literacy Symbols), sono stati sviluppati nel corso degli ultimi venti anni e sono oggi utilizzati in molti paesi nel mondo. I simboli sono stilizzati e realizzati con una grafica essenziale e sono stati progettati in modo che ogni simbolo illustri un singolo concetto, evitando di aggiungere informazioni non necessarie. I simboli WLS sono stati espressamente progettati per favorire i processi di lettura e scrittura. Per saperne di più clicca qui.

Annunci